• TEST

    TALENT FOR HOSPITALITY

Come fare strada nel settore della ristorazione: chi è e cosa fa il commis de rang

Una delle professioni più indicate per cominciare a farsi le ossa nel mondo della ristorazione è quella del commis de rang. Per chi non è del settore, non è facile capire quali sono i suoi compiti e le sue responsabilità. Vediamo quindi insieme chi è e cosa fa nel dettaglio.

Chi è il commis de rang

Il commis de rang è l’aiuto cameriere. Il suo lavoro è strettamente collegato a quello del suo superiore, lo chef de rang. Può essere di fatto considerato una sorta di suo braccio destro: esegue i suoi ordini e lavora sotto la sua costante guida per imparare i trucchi del mestiere.

Cosa fa il commis de rang

Fare il commis significa imparare a destreggiarsi all’interno di un ristorante, partendo dalle basi. Per questo chi svolge questo mestiere può essere considerato al pari di un apprendista cameriere. Le sue mansioni principali possono variare in base alle esigenze dello chef de rang, ma tutte mirano al perfetto funzionamento del servizio di ristorazione.

Compiti principali

  • Porta le vivande dalla cucina alla sala
  • Aiuta durante il servizio
  • Sbarazza i piatti
  • Provvede alla pulizia dei tavoli
  • Ritira le vivande in sala
  • Pulisce gli attrezzi da lavoro

Per certi aspetti può sembrare un lavoro facile, ma riuscire a mantenere i frenetici ritmi lavorativi tipici dell’ambiente, anche sotto pressione, comporta un grande sforzo fisico. Ecco perché non sono pochi gli apprendisti che decidono di abbandonare il settore dopo un certo periodo di gavetta.

Per svolgere al meglio le proprie mansioni è importante poi che tempismo e precisione viaggino sullo stesso binario e che alla base vi sia sempre una forte spinta al miglioramento dettata dalla passione. Solo così il commis de rang può sperare dopo qualche anno di formazione di avanzare di livello, facendo carriera.

Lascia un commento

commenti