• TEST

    TALENT FOR HOSPITALITY

Commis di cucina: mansioni, responsabilità e offerte di lavoro

Ti piacerebbe lavorare nella ristorazione ma non sai da dove iniziare? Per fare esperienza non c’è cosa migliore che lavorare a stretto contatto con un chef di partita, svolgendo la professione di commis di cucina.

Questa figura professionale aiuta il suo superiore nella preparazione dei piatti, fornendogli le basi per iniziare e portare a termine un buon servizio di ristorazione.

I principali compiti del commis di cucina

Come aiutante dello chef di partita, il commis può svolgere mansioni diverse, collegate anche al tipo e livello di struttura ricettiva in cui si trova a operare. Si può occupare della pulizia e taglio delle verdure, della preparazione delle uova, della pulizia dei legumi o della preparazione delle salse.

Dopo aver accumulato esperienza, il suo superiore può decidere di affidargli compiti più complessi come la preparazione dei primi. Non a caso nelle brigate più strutturate è valida la distinzione tra primi commis e secondi commis.

Per fare carriera in questo settore è importante imparare il mestiere con umiltà e aumentare il proprio bagaglio di conoscenze studiando le tecniche di preparazione e conservazione degli alimenti.

Le conoscenze necessarie per lavorare come commis di cucina

  • Conoscenza del funzionamento di reparto
  • Conoscenza standard e procedure operative hotel
  • Conoscenza delle normative vigenti
  • Conoscenza delle principali norme di sicurezza
  • Utilizzo macchinari cucina
  • Tecniche di conservazione alimenti
  • Conoscenza scienze alimentari

Soft Skills

  • Iniziativa e innovazione
  • Motivare gli altri
  • Tensione al risultato
  • Teamwork
  • Gestione stress
  • Pianificazione
  • Comunicazione empatica

 

chi è e cosa fa il commis di cucina

Lascia un commento

commenti