• TEST

    TALENT FOR HOSPITALITY

Cosa spinge il cliente a prenotare un hotel: i servizi più amati

Prima di scegliere un hotel, i clienti valutano i servizi offerti dalla struttura. Conoscere quelli più apprezzati è fondamentale per chi gestisce una struttura e vuole soddisfare le esigenze degli ospiti, per restare al passo coi tempi e aspirare a un incremento delle prenotazioni.

Ma quali sono i servizi più apprezzati? Le preferenze emergono da un sondaggio condotto da Hotels.com su un campione di 1000 viaggiatori condotto nel 2014 e mostrano i fattori capaci di influenzare la scelta al momento di pianificare una vacanza.

L’importanza del WiFi

In cima alla lista dei desideri degli ospiti c’è la possibilità di avere un buon servizio WiFi gratuito. Gli hotel offline rappresentano ormai una macchia nella rosa delle strutture ricettive. Il bisogno di restare sempre connessi è del resto ormai una delle nostre abitudini quotidiane più consolidate. In particolare, prenotare un hotel con il WiFi gratuito per gli ospiti vuol dire:

  • Restare in contatto con amici e familiari;
  • Ricevere informazioni su luoghi e eventi;
  • Lavorare da remoto;
  • Vedere contenuti in streaming.

Quando il cibo sano fa la differenza

Gli ospiti apprezzano particolarmente gli hotel che fanno del buon cibo un proprio punto di forza. Trovare una colazione ricca, con prodotti freschi e magari tipici del luogo è uno degli aspetti più rilevanti per i viaggiatori di tutto il mondo, specie per gli italiani, da sempre amanti del buon cibo.

Stesso discorso vale per il ristorante dell’hotel. Le strutture che offrono un buon servizio in tal senso trattengono nella propria struttura gli ospiti senza costringerli a spostarsi per soddisfare il proprio bisogno alimentare. Anche in questo caso i viaggiatori apprezzano la possibilità di consumare il cibo con la comodità di poter usufruire della connessione WiFi gratuita.

La qualità sempre e comunque

Nella scelta di un particolare hotel da parte dei clienti, non conta tanto il numero dei servizi proposti dalla struttura, quanto piuttosto la loro qualità. Da questo punto di vista la connessione WiFi deve essere di qualità in tutta la struttura, comprese le aree dedicate al relax e alla ristorazione.

Allo stesso modo, quando si parla di cibo, meglio puntare su prodotti alimentari di qualità e magari tipici del luogo: i clienti degli hotel sono del resto ormai consumatori sempre più attenti e consapevoli.

Lascia un commento

commenti