• TEST

    TALENT FOR HOSPITALITY

Hotel: cosa sono le camere d’albergo emozionali

Dimenticate le camere d’albergo tradizionali. Immaginate una stanza in grado di percepire il vostro umore e di trasformarsi in un istante per assecondarlo. Stiamo parlando delle mood rooms, le nuove camere d’albergo emozionali che promettono di rivoluzionare il modo di concepire il soggiorno in albergo.

Cosa sono le camere emozionali

Il progetto è stato lanciato da NH Hotel in collaborazione con Philips Lighting: un pannello di controllo è in grado di creare un ambiente di volta in volta diverso, in linea con le preferenze dei clienti.

Gli ospiti possono di fatto scegliere l’illuminazione, la temperatura, l’ambientazione e la musica che preferiscono per vivere un’esperienza indimenticabile durante il proprio viaggio di piacere o di lavoro.

Anche il momento della doccia non sarà più lo stesso. I clienti possono scegliere i colori dell’illuminazione e la musica di sottofondo per rilassarsi meglio o per fare il pieno di energia.

La possibilità di personalizzare i servizi per adattarli ai propri gusti diventa quindi concreta grazie agli enormi passi avanti compiuti dalla tecnologia. Le mood rooms possono infatti essere controllate mediante iPad: basta un semplice tocco delle dita per personalizzare la camera e adattarla al mood del momento.

Vi è venuta voglia di provarle? Non vi resta che recarvi a Madrid presso NH Hotels, dove è stato condotto il primo esperimento di camere emozionali, per scoprire la comodità di questo sistema e godervi un soggiorno in albergo semplicemente meraviglioso.

Lascia un commento

commenti